Il piccione non segue stagionalità e non si può eliminare. Quindi, che fare?

Il problema del piccione è che questo volatile non segue alcuna stagionalità.

Se infatti per le zanzare ci preoccupiamo d’estate, mentre per topi e ratti il picco si verifica durante l’inverno, i piccioni hanno un andamento costante: essi colonizzano gli ambienti, si riproducono, sporcano etc. etc. per dodici mesi l’anno.

Sebbene i piccioni non rientrino, in quanto volatili, tra le specie infestanti, rimangono pur sempre portatori di parassiti quali zecche, pidocchi e microorganismi (come batteri di vario genere). Peraltro, questi uccelli, malgrado il loro aspetto così innocuo, sanno provocare seri, serissimi danni pure alle strutture!

Ecco dunque perché allontanare i piccioni da casa vostra può preservare non soltanto la vostra salute, ma anche la vostra casa.

Oltretutto, non rientrando nella categoria degli infestanti, il piccione non può venire eliminato fisicamente. Non gli si può infliggere ferite, né gli si può provocare alcun altro genere di sofferenza. Le uniche azioni consentite sono l’allontanamento e la dissuasione, mediante appositi sistemi, la cui efficacia dipende però dalla correttezza della relativa installazione.

Esistono diverse soluzioni a tal scopo, ma non tutte sono adatte agli stessi luoghi. Si rende allora in questo caso più che mai necessaria l’esperienza di chi tratti i volatili per mestiere, tanto nello scegliere il sistema adeguato, quanto nell’installarlo con progetto e conoscenza delle reazioni del piccione.

Last but not least, lo svolgimento di attività a contatto con luoghi contaminati da guano e materiale organico portato dalla presenza di piccioni richiede anche una preventiva disinfestazione da batteri e microorganismi patogeni, al fine di mettere in sicurezza gli operatori quando svolgeranno la disinfezione generale dell’ambiente ed installeranno gli eventuali dissuasori. Un’altra operazione per cui è saggio affidarsi a un professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *