Cosa c’è di peggio di un amante? Un insetto infestante!

Esistono situazioni che mettono a serissimo repentaglio la vita familiare, la vita di coppia. Ebbene sì: una di queste può consistere nella presenza di insetti infestanti. Una presenza che, in un ambiente domestico, provoca sempre e comunque alterazioni dell’umore.

Attenzione: va detto anzitutto che i vari componenti di una famiglia non vengono colpiti allo STESSO modo dagli ematofagi, non li soffrono in misura analoga, né reagiscono nella stessa maniera. Paradossalmente dalle nostre statistiche emerge che il più colpito dalla presenza di insetti SIA la donna. Perché sta più a casa oppure perché, durante le ore di presenza nell’abitazione familiare, svolge lavori manuali a più facile sudorazione. E naturalmente, aumentando la sudorazione e la temperatura corporea, aumenta anche “l’interesse “ da parte degli insetti ematofagi.

Conseguenza di ciò è la nascita di grossi e impreventivabili problemi. Noi di Kaptura riscontriamo frequenti casi in cui il più sofferente abbandona il letto coniugale o addirittura la stessa abitazione. Superfluo aggiungere che, se ciò se si protrae NEL tempo, possa determinare gravi COMPLICAZIONI  NEL RAPPORTO di coppia .

Come sempre, poi, non si può generalizzare, perché l’organismo di ognuno di noi reagisce diversamente anche in base al tipo di attacco subito (vuoi morsicatura, vuoi puntura d’insetto). Tipicamente, ad esempio, le cimici del letto, che attaccano l’essere umano nottetempo provocando eruzioni cutanee, sono insetti ematofagi che mordono.

Spesso trascorrono mesi prima che un soggetto si rivolga a noi dopo aver ravvisato eruzioni cutanee, perché inizialmente egli tende a pensare a qualche allergia od intolleranza, da curare dunque mediante terapie alimentari o farmacologiche.

Tuttavia, anche riuscendo ad alleviare i sintomi di morsicature o di punture, il disturbo a livello psicologico rimarrà sempre importante, finché non si avrà eliminata con totale sicurezza la causa di queste problematiche.

Sapere (o anche solo sospettare) di essere minacciati da insetti invisibili che possono attaccarci durante la notte, infatti renderà la permanenza a letto molto più sgradevole di quanto si possa immaginare. Con tutte le conseguenze che ciò può comportare alla vita di coppia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *